Marche. Vertenza Ragaini, assemblea dei lavoratori domani per concordare le azioni di lotta per contrastare il licenziamento di 166 dipendenti

Ancona 29 maggio 2017 - Domani 30 maggio 2017 dalle ore 9,30- 11,30 – presso la Ragaini Radiatori – Via Buffolareccia, 48, 60025 Loreto (AN)assemblea dei lavoratori della Ragani Radiatori di Loreto, indetta da Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil e le Rsu per concordare le azioni di lotta per contrastare il licenziamento di 166 dipendenti su un totale di 320, annunciati la scorsa settimana dall’azienda metalmeccanica.

Nulla di fatto dall’incontro , di giovedì 25 maggio scorso, tra sindacati e l’azienda, che produce radiatori in alluminio per il mercato europeo. Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil e delle Rsu ribadiscono la forte preoccupazione per una vertenza che nasce da una lunga crisi aziendale, per la quale sono già stati utilizzati quasi interamente gli ammortizzatori sociali a disposizione; sono stati accumulati ritardi nei pagamenti degli stipendi e addirittura , recentemente, era stato richiesto un ultimo periodo di cassa integrazione straordinaria firmando, con i sindacati di categoria e la Rsu, un accordo che prevedeva il recupero di arretrati e il pagamento per conto dei lavoratori di retribuzioni trattenute impropriamente .

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa