Marche. Vertenza Ragaini, assemblea dei lavoratori domani per concordare le azioni di lotta per contrastare il licenziamento di 166 dipendenti

Ancona 29 maggio 2017 - Domani 30 maggio 2017 dalle ore 9,30- 11,30 – presso la Ragaini Radiatori – Via Buffolareccia, 48, 60025 Loreto (AN)assemblea dei lavoratori della Ragani Radiatori di Loreto, indetta da Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil e le Rsu per concordare le azioni di lotta per contrastare il licenziamento di 166 dipendenti su un totale di 320, annunciati la scorsa settimana dall’azienda metalmeccanica.

Nulla di fatto dall’incontro , di giovedì 25 maggio scorso, tra sindacati e l’azienda, che produce radiatori in alluminio per il mercato europeo. Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil e delle Rsu ribadiscono la forte preoccupazione per una vertenza che nasce da una lunga crisi aziendale, per la quale sono già stati utilizzati quasi interamente gli ammortizzatori sociali a disposizione; sono stati accumulati ritardi nei pagamenti degli stipendi e addirittura , recentemente, era stato richiesto un ultimo periodo di cassa integrazione straordinaria firmando, con i sindacati di categoria e la Rsu, un accordo che prevedeva il recupero di arretrati e il pagamento per conto dei lavoratori di retribuzioni trattenute impropriamente .

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.