Puglia. sindacati a isitituzioni: serve una ferma risposta all'atteggiamento adottato dalla direzione Asl di Taranto verso i precari"

Taranto, 5 giugno 2017 -  Lettera delle segreterie provinciali delle Funzioni Pubbliche di Cgil Cisl Uil di Taranto alle isitituzioni locali, al Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione ed ai sindacati contro l’assurdo atteggiamento ritorsivo del Direttore Generale della Asl Taranto nei confronti dei precari che hanno avviato una vertenza legale contro la reiterazione dei rapporti di lavoro a tempo determinato. "Riteniamo  - sottolineano i Segretari provinciali di Cgil, Cisl, Uil Taranto , Bellanova, Gemma e Brunetti - il tema di portata decisamente eccedente i confini della nostra provincia e in profonda antitesi con la legge Madia e per questo e per quanto leggerete, si chiede un vostro pieno coinvolgimento. Siamo intenzionate ad utilizzare tutti gli strumenti in proprio possesso, politici, sindacali e legali,  - concludono - al fine di dare una ferma e risoluta risposta al provocatorio e prevaricatorio contegno adottato dall’amministrazione sanitaria".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (comunicato-FpCgil-FpCisl-UilFlp-Taranto.pdf)Fp Cgil Cisl Fp Uil Fpl97 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.