Puglia. Al via giornata formativa su Ape

Puglia, 19 giugno 2017. Programmato dalla Cisl Taranto Brindisi con il Patronato Inas Cisl Puglia, si terrà oggi, lunedì 19 giugno p.v. con inizio ore 9.00 la prima di due giornate formative riservate al Gruppo dirigente sindacale su “APE sociale e Pensione lavoratori precoci, L. n. 232/2016 e decreti attuativi” presso la Sala “Paolo VI” in via Regina Elena, n. 126 a Taranto. Introdurrà i lavori Antonio Castellucci, segretario generale Cisl territoriale, interverrà Daniela Fumarola Segretario generale Cisl Puglia, mentre la relazione tecnica sarà illustrata da Saverio Petragallo, responsabile Formazione Inas Cisl Puglia. “Prosegue il nostro impegno per assicurare opportunità formative e di aggiornamento periodico al nostro Gruppo dirigente, specie in una materia, come quella previdenziale, oltremodo sensibile per le sue ricadute sociali ma soggetta a continui aggiornamenti e chiarimenti sia da parte del Governo nazionale che dall’Inps – sottolinea Antonio Castellucci – avendo, noi, la consapevolezza che nei luoghi di lavoro e nel territorio di Taranto e di Brindisi presso tutte le nostre sedi sindacali, quotidianamente dirigenti, delegati, Rsu, terminali associativi, responsabili di lega, operatori, vengono interpellati e sollecitati alla tutela mediante il Sistema servizi della Cisl. Sentiamo, dunque, la grande responsabilità di non deludere mai le aspettative di quanti continuano a rivolgersi a noi con fiducia.” Le due giornate di questo ciclo formativo – la seconda è programmata presso la sede Cisl di Brindisi per lunedì 10 luglio p.v., inizio ore 9.00 su “La tutela della maternità - Aspetti normativi e previdenziali” – coinvolgeranno, fino alle ore 13.00, circa 80 partecipanti i quali approfondiranno le materie illustrate con slide, anche dibattendo e confrontandosi con i relatori. Presenzieranno ai lavori i Segretari generali delle Federazioni territoriali ed i Responsabili degli Enti e delle Associazioni Cisl Taranto Brindisi.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.