Scuola. Presidio "musicale" contro classi numero chiuso

Firenze, 5 Luglio 2017. Presidio ‘musicale’ domani mattina, giovedì 6 luglio, in piazza della Vittoria a Firenze, davanti al Liceo Musicale Dante, per scongiurare il rischio del numero chiuso o delle classi pollaio. Questa è infatti l’alternativa di fronte all’incapacità del sistema scolastico di gestire il successo, in termini di iscrizioni, del Liceo Musicale. Un paradosso contro il quale si mobilitano, con il sostegno dei sindacati di categoria, i docenti del Liceo, che sono anche musicisti e concertisti affermati e che domani mattina, dalle 11,00 alle 13,00, terranno un singolare presidio-concerto davanti alla sede del Liceo. Alle 12,00 i docenti e i rappresentanti di Flc-Cgil e Cisl Scuola incontreranno la stampa per spiegare nel dettaglio la situazione vissuta in questi anni dal Liceo Musicale e per lanciare il loro appello all’amministrazione scolastica e alle istituzioni politiche e culturali della città.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa