Ilva. I lavoratori ancora una volta rispondono positivamente allo sciopero unitario indetto da Fim, Fiom e Uilm

Taranto 19.07.2017 -  I lavoratori dell’ILVA, ancora una volta, rispondono positivamente allo sciopero unitario indetto da Fim, Fiom e Uilm il giorno prima dell’incontro al MISE con Am Investco. "Una partecipazione che nonostante il periodo di ferie e cassa integrazione, - ossservano le segreterie RR.SS.UU.  di Fim  Fiom  Uilm - ha visto un’adesione di oltre il 40% dei lavoratori pronti a sostenere le rivendicazioni contenute all’interno della piattaforma sindacale, costruita con il coinvolgimento degli stessi lavoratori durante le assemblee che si sono svolte nei giorni scorsi. 

Il 20 luglio 2017, in concomitanza con l’incontro previsto al MISE tra Am Investco e organizzazioni sindacali, una delegazione di Fim, Fiom e Uilm incontrerà il Prefetto di Taranto e, così come fatto in occasione della visita della Commissione Petizione del parlamento europeo, presenterà la piattaforma rivendicativa ribadendo la necessità di mettere in campo delle azioni concrete per salvaguardare #Ambiente #Salute e #Lavoro.

 

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa