Ilva. Una delegazione di Fim, Fiom e Uilm in Prefettura a Taranto

Taranto, 20 luglio 2017. “In concomitanza con l’incontro tenutosi al MISE, una delegazione di Fim-Fiom-Uilm ha incontrato in data odierna il Vice Prefetto di Taranto Dr. Lastella, per presentare la piattaforma rivendicativa costruita durante le assemblee con i lavoratori ILVA, peraltro così come fatto nella giornata del 19 luglio con la Commissione parlamentare europea. Fim-Fiom-Uilm hanno illustrato i contenuti di una piattaforma che cerca di dare risposte, non solo ai lavoratori ma, ad un intero territorio che in questi anni ha subito pesantemente per la massimizzazione del profitto a discapito dell’ambiente e della salute dei cittadini. Fim-Fiom-Uilm inoltre hanno ribadito che il rilancio della siderurgia italiana deve passare dalla necessità di innovare l' attuale processo produttivo. Bisogna pertanto invertire la rotta favorendo il cambiamento attraverso un piano di investimenti certi nel breve periodo. Il piano ambientale e quello industriale saranno oggetto dei prossimi incontri che si terranno tra Am Investco e organizzazioni sindacali, le quali entreranno nel merito cercando di individuare tutte le criticità al fine di garantire la tutela della salute, dell'ambiente e dell' occupazione. Abbiamo inoltre denunciato, durante l'incontro, che all’interno dello stabilimento vi è un’emergenza amianto che, nel breve periodo, ha bisogno di una pianificazione per lo smaltimento e di una riapertura dei termini previsti rispetto all’estensione dei benefici previdenziali. Il Vice Prefetto ha preso nota delle rivendicazioni rappresentate da Fim-Fiom-Uilm riprendendo quanto detto dal ministro De Vincenti, in visita recentemente a Taranto. Il 26 luglio Fim-Fiom-Uilm in attesa del prossimo tavolo di incontro presso il MISE, indicativamente previsto per il 13 settembre prossimo, proseguiranno con le iniziative intraprese negli ultimi giorni, incontrando le istituzioni locali e regionali, per rappresentare le nostre rivendicazioni: Ambiente, Salute e Lavoro”. Così in un comunicato unitario Fim, Fiom e Uil territoriali.

Leggi anche:

Ilva. Primo round tra ArcerlorMitta governo sindacati. Bentivogli (Fim Cisl): Ilva. Primo round tra ArcerlorMitta governo sindacati. Bentivogli (Fim Cisl): "Sostenibilità, rilancio e occupazione i nostri obiettivi"
20 luglio 2017 - "Dopo questo primo incontro è ora fondamentale costruire un calendario di confronto utile ad essere efficace suddividendo la...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.