Puglia.Formazione: Aziende Salentine puntano su formazione

Lecce, 2 agosto 2017. Alcune piccole aziende del Salento puntano alla formazione dei dipendenti per affrontare adeguatamente l’accoglienza dei turisti durante la stagione estiva ed essere più competitive sul mercato. Lo hanno fatto aderendo al corso di aggiornamento professionale “Qualità in sicurezza” rivolto a dieci lavoratori (di cui 7 donne e 3 uomini) che operano nel settore del terziario, commercio e turismo di Galatina, promosso da Cisl Lecce e realizzato da Asesi, ente di formazione accreditato dalla Regione Puglia.Il piano formativo è stato finanziato dal fondo For.te, fondo paritetico per la formazione continua dei dipendenti dei datori di lavoro aderenti al Fondo, che operano nel settore terziario, commercio, turismo, servizi, logistica, spedizioni e trasporto. Le aziende che hanno puntato sull’aggiornamento professionale dei dipendenti sono due realtà che operano in due settori differenti. Si tratta della struttura ricettiva “Ospitalità Salentina” dimora storica situata nel centro storico di Galatina e l’esercizio commerciale per la vendita al dettaglio di generi alimentari “Gustosito” di Trianni Maria Grazia di Galatina. Obiettivo del piano formativo è migliorare le prestazioni dei lavoratori per offrire un miglior servizio ai clienti. Il corso è durato complessivamente 100 ore ed ha previsto dieci moduli suddivisi in due tematiche: “Vendita e marketing”e “Salute e Sicurezza”. Ciascun modulo ha previsto poi una attività didattica mirata al miglioramento delle prestazioni professionali ed all’introduzione di nuovi processi di gestione e controllo. Tra le materie approfondite dai lavoratori: customer satisfaction, tecniche di vendita del prodotto e del servizio, tecniche di comunicazione, problem solving e fidelizzazione del cliente. Il modulo relativo alla salute e sicurezza ha riguardato esercitazioni di primo soccorso. “Per essere competitiva ogni azienda dovrà sempre puntare sulla formazione continua – ha dichiarato Antonio Nicolì, segretario generale Cisl Lecce – dei propri dipendenti. La formazione genera benessere aziendale e partecipazione. Elevare ed aggiornare continuamente la professionalità dei lavoratori è il più grande investimento in strategia e di futuro che un’azienda possa comprendere e nello stesso tempo rappresenta la vera leva di consolidamento dell’occupazione perché fa crescere l’adattabilità ai continui cambiamenti della nostra epoca”. “È stata un’esperienza impegnativa ma molto positiva - ha dichiarato Maria Grazia Trianni titolare di Gustosito - perché non è stato facile conciliare la frequenza al corso e il lavoro quotidiano nonostante il programma sia stato realizzato nel corso di quattro mesi, grazie anche alla disponibilità dello staff di Asesi. A conclusione del percorso sono soddisfatta perché tutti i lavoratori hanno acquisito nuove e positive competenze in termini di marketing e sicurezza ed hanno conseguito le certificazioni previste e spendibili in ambito aziendale e in nuove realtà lavorative”. “Partendo dall’affermazione che la formazione è una leve strategica imprescindibile per un turismo di qualità – ha poi aggiunto Alessandra Filieri, imprenditrice della Ospitalità salentina - non posso che esprimere un giudizio positivo sul piano “Qualità in sicurezza” perché questo corso ha dato una prima risposta ai reali bisogni formativi della nostra azienda. Sono certa che le conoscenze e le competenze acquisite durante il corso troveranno riscontri positivi nella nostra attività”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.