Toscana. Vertenza Richard ginori: mobilitazione esciopero il 14 settembre

 
Firenze, 112 settembre 2017.  L’assemblea dei lavoratori della Richaird Ginori ha indetto una mobilitazione e uno sciopero (dalle 9 fino al termine della giornata di lavoro) per giovedì 14 settembre. In quella data, alle 9 sarà svolto un breve presidio davanti ai cancelli della fabbrica in viale Giulio Cesare a Sesto Fiorentino, per chiedere all’azienda ancora maggiore determinazione a completare l’acquisto dei terreni che ospitano lo stabilimento. 
Poi i lavoratori si sposteranno in pullman a Firenze: qui, dalle 10 alle 12 effettueranno un doppio presidio in viale Lavagnini, uno davanti alla sede di Unicredit (al cui interno vi è lo sportello di DoBank) al numero civico 44b e uno davanti alla sede di Bnl al numero civico 27; l’obiettivo è ribadire con forza la richiesta agli istituti di credito di chiudere la trattativa per la cessione dei terreni senza speculare sulla pelle dei lavoratori. 
Sempre sulla vertenza Richard Ginori, domani mercoledì 13 settembre è previsto un incontro dei sindacati con il presidente della Regione Enrico Rossi, alle 11:30 nella sede della Regione in piazza Duomo a Firenze. 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.