Emilia Romagna. Nuovo sciopero di un’ora stamattina alla Glem Gas, per il ritiro del licenziamento dell’operaia

Modena, 14 settembre 2017 - Sindacati e lavoratori chiedono Il ritiro del licenziamento, considerato ingiustificato, di una giovane donna con contratto part time di quattro ore, due figli adolescenti e un mutuo da pagare, è la richiesta di sindacati e lavoratori che questa mattina dalle 8 alle hanno scioperato alla Glem Gas di San Cesario sul Panaro.
"Non si comprende perché l’azienda lamenti l’età avanzata dei dipendenti e poi lasci a casa una giovane lavoratrice che potrebbe essere adibita a diverse mansioni", affermano Fim Cisl, Fiom Cgil e rsu, ribadendo che il ritiro del licenziamento è l’unica condizione per aprire un tavolo di confronto, discutere la riorganizzazione aziendale e individuare soluzioni condivise.  In caso l’azienda mantenga l’attuale posizione intransigente, sindacati e rsu informano che le iniziative di mobilitazione proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Leggi anche:

Emilia Romagna. Fim Cisl Emilia Centrale: alla Glem Gas nuovo sciopero per il ritiro del licenziamento dell’operaia Emilia Romagna. Fim Cisl Emilia Centrale: alla Glem Gas nuovo sciopero per il ritiro del licenziamento dell’operaia
Modena, 21 settembre 2017. Continua la mobilitazione alla Glem Gas di S. Cesario sul Panaro in difesa della lavoratrice licenziata il 12 settembre,...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.