Toscana. Femca Cisl regionale: sciopero e presidio dei lavoratori alla Richard Ginori di Sesto Fiorentino

Firenze, 14 settembre 2017. Oggi giornata di mobilitazione, con uno sciopero per l’intera giornata dalle 9 e due presidi. Il primo alla Richard Ginori di Sesto Fiorentino per chiedere all’azienda ancora maggiore determinazione a completare l’acquisto dei terreni che ospitano lo stabilimento, poi davanti alla sede di Unicredit e di Bnl. In questo caso l’obiettivo è stato quello di ribadire con forza la richiesta agli istituti di credito di chiudere la trattativa per la cessione dei terreni senza speculare sulla pelle dei lavoratori. “Oggi grande risposta dei lavoratori, siamo solo all’inizio della mobilitazione”, promettono i sindacati di settore di Cgil, Cisl, Uil e Cobas che già stanno lavorando alle prossime iniziative di protesta da mettere in pratica a stretto giro di posta.

Leggi anche:

Richard Ginori. Sindacati: Richard Ginori. Sindacati: "Finalmente accordo raggiunto"
Toscana, 5 dicembre 2017. Essenziale l’accordo raggiunto per la compravendita dei terreni tra Richard Ginori e le banche creditrici. E' una notizia...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.