Lombardia. Chiude l'ufficio stranieri del Comune di Sesto San Giovanni. Cisl Milano: "Scelta miope e ideologica"

Milano.15.9.17. “Abbiamo appreso da un laconico messaggio sul sito del Comune di Sesto San Giovanni che è stato chiuso l’ufficio che dava informazioni e assistenza ai cittadini stranieri per il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorno. Non ne comprendiamo le motivazioni. Ci sembra una scelta miope e ideologica". Così Patrizia Morano (Segretaria Cisl Milano) e Maurizio Bove (Responsabile Dipartimento politiche migratorie Cisl Milano) ricordando che si tratta di "un servizio rivolto a persone e famiglie che da anni risiedono regolarmente in città. Troviamo, inoltre, sbagliato che l’amministrazione comunale non si prenda direttamente cura di una parte significativa dei suoi cittadini, scaricando il compito sulle associazioni e le organizzazioni che danno assistenza sul territorio. Chiediamo un incontro al sindaco e lo invitiamo a tornare sulle sue decisioni”concludono. 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa