Lombardia. "Rete per la cosmesi": politiche attive di successo grazie a Sportello Lavoro Cisl di Crema

3 febbraio 2017.  “Rete per la cosmesi” è un progetto avviato da Sportello Lavoro Cisl, Manpower, Ial e Umana, con Ancorotti Cosmetics, società di Crema che produce cosmetici per marchi più prestigiosi a livello internazionale ed è anche la dimostrazione che  quando il fabbisogno aziendale, competenze professionali e un’accurata selezione dei candidati si incontrano, il risultato sono politiche attive di successo, che concretamente riescono a ricollocare i lavoratori disoccupati. 
“Nel mercato del lavoro nessuno ha la bacchetta magica – sottolinea Giuseppe Sbaruffati, responsabile dello Sportello Lavoro di Cisl Lombardia -. Questo progetto rappresenta un nuovo passaggio nel collegamento tra domanda e offerta di lavoro. Siamo partiti dall’analisi del fabbisogno del territorio e l’abbiamo proposta a Renato Ancorotti, che ha dimostrato di essere un imprenditore all’avanguardia”.
A seguito dell’esigenza di implementare un nuovo reparto di produzione, azienda e realtà impegnate nella selezione, formazione e collocazione di personale hanno creato una “rete” che ha tradotto in pratica l’incontro tra la necessità dell’impresa di avere personale qualificato e motivato con la domanda di lavoro di disoccupati che, attraverso la loro riqualificazione, si reinseriscono nel mercato del lavoro. Su 75 candidati ne sono stati selezionati una trentina, avviati ad un percorso di 160 ore di formazione teorico/pratica in vista dell’assunzione. A partire dal lunedì prossimo le conoscenze acquisite durante le lezioni verranno affinate sul campo, grazie alla formazione on-the-job in azienda.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.