Piemonte. Il viaggio a Danzica di una delegazione 'intergenerazionale' di Cisl e Fnp Piemonte con Lech Walesa

16 Ottobre 2017 - La Cisl e la Fnp del Piemonte hanno promosso in collaborazione con la Fondazione Vera Nocentini e l’Istituto Salvemini, partner del Polo del ‘900 di Torino, un viaggio 'intergenerazionale' nel cuore della storia per ripercorrere le tappe della nascita e dello sviluppo di Solidarnosc'.  Momento significativo dell'iniziativa,  che ha avuto il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte e si è svolta il 15 settembre scorso,  la giornata trascorsa al Centro europeo Solidarnosc: un tuffo nella storia di quel movimento che ha contribuito alla liberazione della Polonia dal regime comunista: il pensiero è subito corso alle immagini degli operai, capeggiati da Lech Walesa, che hanno scioperato e resistito per giorni fino all’ottenimento dell’accordo sulle 21 richieste portate avanti. Sui cancelli rimane tuttora la riproduzione delle due tavole scritte a mano (quelle originali sono conservate nel museo), oltre a un omaggio a Papa Giovanni Paolo II, il cui contributo è stato fondamentale.

Per approfondimenti: 

www.cislpiemonte.it
www.conquistedellavoro.it

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Articolo 'Filo diretto'.pdf)da 'Filo diretto'811 kB
Scarica questo file (da Conquiste-13-10-2017.pdf)da 'Conquiste del Lavoro'2068 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa