Piemonte. Convegno Inail giovedì 19 ottobre

Il Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) Inail, promuove, giovedì 19 ottobre 2017 ore 9.30-13.30, il convegno nazionale nell’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi - Università degli Studi di Torino - Lungo Dora Siena 100, a Torino. Partecipano, tra gli altri, Aniello D’Auria, coordinatore Comitati consultivi provinciali Inail Piemonte, Mario Scotti, componente del Consiglio nazionale di indirizzo e vigilanza Inail, Antonio Saitta, assessore regionale alla Sanità e coordinatore Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, Roberto Leombruni, professore del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Torino, Francesco Lo Grasso in rappresentanza di Cgil Cisl Uil Piemonte e Francesco Rampi, presidente nazionale del Consiglio di indirizzo e vigilanza Inail. Compiti prioritari dell’Inail è assicurare una efficace e tempestiva presa in carico del lavoratore infortunato e portatore di malattia di origine professionale (tecnopatico) attraverso l’intervento sanitario e garantire tutte le cure necessarie nel percorso di reinserimento e recupero del lavoratore nel mondo del lavoro. Le modifiche normative apportate dal riordino dell’assicurazione e dal Testo unico sulla sicurezza hanno cambiato compiti e finalità dell’Inail, trasformandolo progressivamente da ente gestore dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali a soggetto garante di un più ampio e articolato sistema di tutela privilegiata della persona contro i rischi da lavoro. Nonostante le intese sottoscritte in questi anni, che recepiscono le modalità di erogazione delle prestazioni da parte dell'Inail in favore degli infortunati sul lavoro e tecnopatici, senza oneri aggiuntivi per le finanze regionali, la convenzione tra Regione Piemonte e Inail non è mai diventata applicativa e il Piemonte è tra le poche realtà, se non l'unica, in Italia, a non avere i "Livelli integrativi di assistenza" per gli infortunati sul lavoro. L’esperienza dei Livelli integrativi di assistenza sanitaria Inail e il reinserimento lavorativo dei disabili da lavoro sono i principali temi al centro del convegno nazionale promosso dal Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) Inail, in collaborazione con il Coordinamento piemontese dei Comitati consultivi provinciali, che si svolge giovedì 19 ottobre 2017, nell’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi - Università degli Studi di Torino - in Lungo Dora Siena 100, nel capoluogo regionale. Partecipano all’evento, tra gli altri, Aniello D’Auria, coordinatore Comitati consultivi provinciali Inail Piemonte, Mario Scotti, componente del Consiglio nazionale di indirizzo e vigilanza Inail, Antonio Saitta, assessore regionale alla Sanità e coordinatore Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, Roberto Leombruni, professore del Dipartimento di Economia, Università degli Studi di Torino, Francesco Lo Grasso in rappresentanza di Cgil Cisl Uil Piemonte e Francesco Rampi, presidente nazionale del Consiglio di indirizzo e vigilanza Inail. In allegato il programma dell’evento

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Convegno Inail del 19 ottobre 2017.pdf)Convegno Inail del 19 ottobre 2017.pdf637 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa