Toscana. Al via le iniziative di mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil sulla legge di bilancio. Oggi a Firenze, Lucca e Siena gli attivi unitari

24 Ottobre 2017 - Si sono svolti oggi a  Firenze, Lucca e Siena  i tre attivi unitari di Cgil, Cisl e Uil regionali che hanno dato il via alla Campagna di Assemblee in tutti i luoghi di lavoro lanciata da Cgil, Cisl e Uil nazionali per "Cambiare le pensioni, difendere l’occupazione, garantire la sanità, rinnovare i contratti". 

Circa tremila, complessivamente,le persone che hanno preso parte alle iniziative svoltesi nelle tre ‘piazze’, scelte per le iniziative toscane nell'ambito della mobilitazione nazionale che si protrarrà fino a metà novembre nella regione come nel resto del Paese a sostegno delle posizioni dei sindacati confederali sulla legge di bilancio approvata dal Consiglio dei ministri. Sui palchi si sono succeduti gli interventi di lavoratori, pensionati e giovani che fanno i conti con un mercato del lavoro che, a loro in particolare, offre per lo più contratti non stabili. 

A Firenze l’incontro, presieduto dal segretario generale della Cisl Toscana, Riccardo Cerza, si è svolto al PalAffari ed è stato concluso dal segretario nazionale della Uil, Domenico Proietti.
A Lucca l’assemblea si è tenuta al Polo Fiere e Congressi, con la segretaria generale Cgil Toscana, Dalida Angelini e il segretario nazionale Cisl Maurizio Petriccioli.
A Siena l’appuntamento era fissato invece al PalaGiannelli di viale Sclavo ed ha visto la partecipazione del segretario organizzativo della Uil Toscana, Arturo Papini e del segretario nazionale della Cgil, Roberto Ghiselli.
Anche dalla Toscana Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto più risorse l’occupazione giovanile e per gli ammortizzatori sociali; il congelamento dell’innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita; un meccanismo per costruire pensioni dignitose per i giovani con lavori discontinui; una riduzione dei requisiti per l’accesso alla pensione delle donne con figli o impegnate in lavori di cura; l’adeguamento delle pensioni attuali; la copertura finanziaria per i contratti del pubblico impiego; più risorse per la sanità e la non autosufficienza. “Ne abbiamo discusso per settimane ai tavoli di confronto con il Governo che – dicono Cgil, Cisl e Uil – ora deve tenere conto anche delle nostre richieste.”

 IL VOLANTINO UNITARIO per lo svolgimento delle Assemblee nei luoghi di lavoro 

 

Leggi anche:

Legge di bilancio. Legge di bilancio. "Pensioni, giovani, lavoro. Il governo si concentri sulle vere priorità del paese"
  Caserta, 17 ottobre 2017 - "La legge finanziaria può dare un contributo determinante a consolidare la crescita, ma può anche deprimerla...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa