Veneto. Capozucca (Fit Cisl): "Dopo rinnovo Rsu Fit primo sindacato in Veneto"

Venezia, Mestre 31 ottobre 2017. «Con orgoglio dico che l’affermazione della Fit Cisl Veneto ha i connotati di un risultato eccezionale, sebbene . Da domani saremo pronti su ogni tavolo di trattativa, insieme a 56 nuovi delegati RSU, per difendere, più forti di prima, l’occupazione, il salario, le condizioni di lavoro ed i diritti dei lavoratori». Parole dense di soddisfazione quelle con cui il Segretario regionale della Federazione dei trasporti, Claudio Capozucca, ha commentato i risultati dei rinnovi RSU nelle 30 aziende di Igiene Ambientale che operano in Veneto. Nelle votazioni che si sono svolte tra mercoledì e giovedì scorsi la Fit Cisl si è confermata come il primo sindacato per voti e delegati eletti. Nel complesso dei 4.041 votanti, i voti raccolti dalle liste Fit Cisl sono stati complessivamente 1.008 che hanno determinato la elezione di 56 RSU su un totale di 166 seggi disponibili. Le liste Cgil hanno conquistato il 28% dei consensi e 48 eletti. A seguire la Fiadel 18% dei voti (31 seggi) e la Uil che con il 16.5% ha fatto eleggere 26 propri candidati. I rimanenti voti e delegati si sono suddivisi tra Ugl e Usb. Diversa per territorio la “gerarchia” sindacale che esce dalle urne. La Fit Cisl primeggia a Verona e Treviso (tra i lavoratori della Marca sfiora il 60% dei voti) e consegue buoni risultati nel padovano dove conquista 11 seggi su 36 e nel vicentino (7 su 25) dei seggi la Fit Cisl (Nello specifico le preferenze maggiori per i delegati Cisl si evidenziano nelle provincie di Verona con il 44% dei seggi conquistati (14 su 32) e di Treviso con il 58% (19 seggi su 33); buoni comunque anche i risultati nel padovano con il 31% dei seggi ottenuti (11 su 36) e a Vicenza con il 28% (7 su 25) dove però è la Cgil il primo sindacato, come anche a Venezia.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.