Marche. Adiconsum: "Costituzione parte civile in processo Banca Marche"

Marche, 7 novembre 2017. Nella giornata odierna si celebra l’udienza penale nei confronti di amministratori e dipendenti di Banca Marche, chiamati a rispondere del crack dell’Istituto, che ha danneggiato gravemente azionisti ed obbligazionisti, con ricadute economiche anche sul tessuto economico marchigiano.Adiconsum Marche ha ritenuto doveroso costituirsi parte civile nel procedimento penale, sia in proprio, sia assistendo i propri associati. Purtroppo, la costituzione di parte civile non permette da sola di dare garanzie sul risarcimento agli azionisti/obbligazionisti. Il procedimento penale, infatti, è orientato all’accertamento delle responsabilità penali e ad un eventuale risarcimento, da parte del giudice, alle parti civili, che sarà a carico dei condannati, il cui patrimonio personale è comunque insufficiente a risarcire i consumatori.Coloro, quindi, che si costituiranno parti civile potrebbero vedere accolte le proprie ragioni, ma non ottenere un risarcimento in concreto del danno subito. Adiconsum Marche invita, pertanto, i consumatori a verificare, insieme con l’associazione, l’eventuale percorribilità del procedimento civile attraverso il nuovo istituto dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF).Si ricorda, inoltre, agli obbligazionisti subordinati che il prossimo 11 novembre scade il termine per attivare la procedura dell’arbitrato.

Leggi anche:

Banca Marche. Al via la presentazione delle istanze per il rimborso forfettario delle obbligazioni subordinate Banca Marche. Al via la presentazione delle istanze per il rimborso forfettario delle obbligazioni subordinate
Ancona, 8 settembre 2016. E’ finalmente operativo il Fondo di solidarietà per il ristoro dei possessori di obbligazioni subordinate emesse dalle...
Banche. First Cisl: “L’accordo in Nuova Banca Marche concilia esigenze dei lavoratori e dell’azienda in vista dell’integrazione in Ubi” Banche. First Cisl: “L’accordo in Nuova Banca Marche concilia esigenze dei lavoratori e dell’azienda in vista dell’integrazione in Ubi”
Roma, 8 aprile 2017. “Con questo accordo trovano conciliazione gli interessi dei lavoratori e le esigenze dell’azienda, che prosegue così il...
Marche. Adiconsum si costituisce parte civile nel processo Crack Banca Marche Marche. Adiconsum si costituisce parte civile nel processo Crack Banca Marche
11 ottobre 2017. Doversoso per Adiconsum Marche costituirsi parte civile nel procedimento penale per il Crack di Banca Marche. Sia in proprio, sia...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa