Toscana. Rissa al mercato di San Lorenzo a Firenze. Sindacati: “Vergognoso episodio di violenza"

9 Novembre 2017 - “Vergognoso episodio di violenza, serve un presidio fisso. Occorre intervenire per tutelare gli operatori su area pubblica che lavorano onestamente, residenti, commercianti e turisti”. Così Marco Cigni, segretario della Fivag-Felsa-Cisl di Firenze-Prato sulla violenta rissa avvenuta la sera di martedì al mercato di San Lorenzo a Firenze, dove  due gruppi contrapposti di persone, cittadini bengalesi e pakistani, si sono affrontati con spranghe e lanci di oggetti. “La Fivag Felsa Cisl condanna l'episodio vergognoso di violenza avvenuto la sera di martedì e, a nome dei propri iscritti che lavorano nel mercato di San Lorenzo, chiede alle autorità preposte di intervenire con un presidio fisso delle forze dell’ordine, al fine di tutelare gli operatori su area pubblica che lavorano onestamente, i commercianti, i residenti e i turisti.”

 

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.