Toscana. Rissa al mercato di San Lorenzo a Firenze. Sindacati: “Vergognoso episodio di violenza"

9 Novembre 2017 - “Vergognoso episodio di violenza, serve un presidio fisso. Occorre intervenire per tutelare gli operatori su area pubblica che lavorano onestamente, residenti, commercianti e turisti”. Così Marco Cigni, segretario della Fivag-Felsa-Cisl di Firenze-Prato sulla violenta rissa avvenuta la sera di martedì al mercato di San Lorenzo a Firenze, dove  due gruppi contrapposti di persone, cittadini bengalesi e pakistani, si sono affrontati con spranghe e lanci di oggetti. “La Fivag Felsa Cisl condanna l'episodio vergognoso di violenza avvenuto la sera di martedì e, a nome dei propri iscritti che lavorano nel mercato di San Lorenzo, chiede alle autorità preposte di intervenire con un presidio fisso delle forze dell’ordine, al fine di tutelare gli operatori su area pubblica che lavorano onestamente, i commercianti, i residenti e i turisti.”

 

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa