Toscana. Sindacati: "Sciopero lavoratori Gomma e Plastica"

Firenze, 23 novembre 2017. Tremila lavoratori del settore gomma plastica sciopereranno nei prossimi giorni per riaprire il tavolo di trattativa sugli scostamenti inflattivi previsto dal CCNL e per non compromettere ulteriormente il sistema di relazioni industriali con la Federazione Gomma e Plastica, l’associazione datoriale aderente a Confindustria. La federazione che rappresenta le aziende del settore ha infatti deciso di procedere unilateralmente, interpretando in modo restrittivo la norma contrattuale che prevede la definizione degli scostamenti soltanto a seguito della conclusione dell’esame congiunto tra le parti, decidendo di trattenere 19,06 € dei 30 € di aumento previsti dal rinnovo del CCNL. L’Assemblea nazionale dei delegati del settore gomma-plastica, svoltasi a Milano alla fine di ottobre, ha quindi deciso di proseguire lo stato di agitazione già in atto, con blocco dello straordinario e delle flessibilità organizzative, e di proclamare un primo pacchetto di 8 ore di sciopero articolato a livello territoriale. “Una vertenza importante - dicono Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil - che riguarda, oltre al valore economico della retribuzione dei lavoratori, anche il ruolo e il valore del contratto collettivo nazionale di lavoro e la qualità del sistema di relazioni industriali del settore”. In Toscana i lavoratori e le lavoratrici della gomma-plastica delle province di Livorno, Pisa, Siena e Grosseto sciopereranno per l’intera giornata lavorativa il 24 novembre. Gli addetti del settore delle province di Firenze, Pistoia, Prato e Lucca lo faranno invece il 27 novembre, mentre quelli di Arezzo si fermeranno il 1 dicembre. In quelle date si svolgeranno anche alcuni presidi e iniziative per portare all’attenzione della cittadinanza i motivi della vertenza. Venerdì 24 novembre è stata indetta da Filctem-Cgil Femca-Cisl e Uiltec-Uil provinciali un’Assemblea Pubblica presso la sede SVS di via delle Corallaie 1° (zona industriale Picchianti) a Livorno alle ore 9.00, mentre lunedì 27 novembre in Piazza della Vittoria a Empoli sarà organizzato un presidio a partire dalle ore 9.00.

Leggi anche:

Gomma-plastica. Siglata ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto: aumento di 83 euro Gomma-plastica. Siglata ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto: aumento di 83 euro
Roma, 11 dicembre 2015. Come per i chimici, anche questo contratto prevede la verifica annuale degli eventuali scostamenti inflattivi. Dopo una lunga...
Gomma-Plastica. Femca Cisl esorta le imprese a partecipare ad un tavolo per trovare una soluzione condivisa al nodo degli scostamenti inflattivi Gomma-Plastica. Femca Cisl esorta le imprese a partecipare ad un tavolo per trovare una soluzione condivisa al nodo degli scostamenti inflattivi
Roma 4 ottobre 2017. Sono ancora tesi i rapporti tra i sindacati e la Federazione Gomma Plastica in merito al mancato accordo sugli scostamenti...
Ccnl gomma plastica. Sindacati, inascoltato il nostro appello al buonsenso. 8 ore di sciopero entro il mese di novembre Ccnl gomma plastica. Sindacati, inascoltato il nostro appello al buonsenso. 8 ore di sciopero entro il mese di novembre
Roma, 07 novembre 2017 - “Purtroppo dobbiamo registrare che il nostro appello al buonsenso è rimasto inascoltato. Non solo la Federazione...
Gomma Plastica. I sindacati dichiarano 8 ore di sciopero a novembre Gomma Plastica. I sindacati dichiarano 8 ore di sciopero a novembre
Roma, 13 novembre 2017.Cgil, Cisl e Uil unitamente a Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, hanno dichiarato lo sciopero, da effettuarsi entro il mese...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa