Sardegna. Assemblea regionale Cisl sarda domani a Cagliari. Al centro il 'pacchetto previdenza'

29 Novembre 2017  -"Con questo pacchetto si fa un passo in avanti rispetto ad un percorso pluriennale che aggiunge ulteriori misure e contenuti al processo messo in campo dal sindacato sin dallo scorso anno”. E' quanto dichiara il segretario generale Cisl  Sardegna, Ignazio Ganga alla vigilia dell'Assemblea delegati, dirigenti, quadri, lavoratori e pensionati in programma domani dalle 9,30 nei locali della Fiera internazionale di Cagliari per  illustrare  irisultati concreti e le ricadute che il pacchetto previdenza del governo avrà anche tra lavoratori e pensionati e della  situazione delle pensioni nell'isola dove la spesa pensionistica, secondo i dati Istat, è circa il 23% del PIL. Nel 2016 in Sardegna è pari a circa € 6.700.000.000. Nell'isola vengono erogate 579.834 pensioni, di cui 100.692 INPS EX INPDAP; 478.364 INPS; 778 INPS EX ENPALS., l’importo medio mensile rilevato dai dati INPS per la gestione pubblica è € 1.797,00: Per la gestione privata INPS è di euro 825,00. Per quella ex ENPALS è di euro 1.205. In Sardegna l’importo medio di una pensione è circa il 17% in meno della media nazionale e circa il 38% in meno delle regioni del Settentrione.

“Con il protocollo del settembre 2016, infatti, e con l’accordo appena sottoscritto dalla Cisl, si supera – conclude il segretario generale regionale – il principio della immodificabilità della legge Fornero e si sostanzia un cantiere che continuerà a rimanere aperto per rinegoziare i termini di un sistema previdenziale più rispondente alle aspettative e agli affanni delle lavoratrici e dei lavoratori italiani. Un sistema pensionistico che, per liberare nuove risorse, dovrà conseguire la separazione fra previdenza e assistenza, spostando quest’ultima a carico della fiscalità generale”.

 

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa