Lazio. Sanità: Tavola Rotonda lunedì 4 Dicembre

Roma, 30 novembre 2017. La tenuta del servizio sanitario regionale è stata messa a dura prova da dieci anni di gestione commissariale. E’ quindi arrivato il momento, in previsione dell’uscita dalla fase commissariale, di fare il punto della situazione del sistema salutare laziale per renderlo ancora più vicino al cittadino. Come fare? Quali riforme attuare? Ne parleremo in occasione della tavola rotonda ‘La sanità nel Lazio: quale modello dopo il commissariamento’ organizzata dalla Cisl del Lazio il prossimo 4 dicembre 2017 all’Auditorium di via Rieti 13, a partire dalle ore 10. Dopo l’introduzione del segretario generale della Cisl del Lazio Paolo Terrinoni, nella tavola rotonda si confronteranno Flori Degrassi, direttore generale ASL Roma 2, Tiziana Frittelli, direttore generale del Policlinico di Tor Vergata, Giuseppe Quintavalle, direttore generale Asl Roma F, Giorgio Casati, commissario straordinario ASL Latina, Fabrizio D’Alba, direttore generale San Camillo Forlanini. Sono previsti gli interventi di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e Giovanna Ventura, segretaria confederale Cisl. Modera l’incontro il giornalista de La Repubblica, Carlo Picozza. *in allegato la locandina dell’evento

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (LOC_La Sanità del Lazio_DEF.jpg)LOC_La Sanità del Lazio_DEF.jpg370 kB

Leggi anche:

Lazio. Sanità: con i tagli tradito il Lazio. Sanità: con i tagli tradito il "Patto per la Salute"
Roma, 29 luglio 2015. “Il decreto legge (78/2015) passato ieri con l’ennesimo voto di fiducia prevede mancati aumenti a valere sul fondo sanitario...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa