Piemonte. Intimidazione a Monta', sindaco di Grugliasco, solidarietà di Cisl e Filca

8 ottobre 2015 - "Desideriamo esprimere a Roberto Montà tutta la solidarietà e la vicinanza nostra personale, della Cisl confederale e della Filca-Cisl nazionale per la preoccupante e gravissima intimidazione subita. Le minacce sono il segnale che l'azione sta infastidendo qualcuno, e quindi invitiamo Roberto a proseguire nella sua azione quotidiana a difesa della legalità e della buona amministrazione". Lo hanno dichiarato Maurizio Bernava, segretario confederale della Cisl e Salvatore Scelfo, segretario nazionale della Filca e responsabile del dipartimento Legalità e Ambiente, commentando il ritrovamento di 5 proiettili sull'auto di Montà, sindaco di Grugliasco, nel torinese, e presidente nazionale di Avviso Pubblico, la rete degli enti locali contro la mafie. "Abbiamo la fortuna di collaborare con Roberto e con Avviso Pubblico in numerose iniziative sul tema della legalità, sappiamo per certo che non sarà questo episodio a scoraggiarli o intimorirli, anche se rappresenta sempre una spia preoccupante di illegalità e violenza che non può essere mai sottovalutata", hanno concluso Bernava e Scelfo.

Ufficio Stampa Filca-Cisl Nazionale

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa