Puglia. Salute e sicurezza sul lavoro: assemblea regionale dei delegati Rls e Rlst domani a Bari

12 Dicembre 217 - Si terrà domani a Bari presso l’Hotel Excelsior a partire dalle ore 9.30, l'Assemblea regionale dei delegati di Cgil Cisl Uil sul tema della salute e sicurezzza sul lavoro, in una regione, la Puglia dove secondi i dati diffusi dall'Istat relativi agli incidenti sul lavoro, nel 2016 sono stati registrati oltre 29mila infortuni, 60 eventi mortali, circa 3mila denunce di malattie professionali. Un tema quello della sicurezza sul lavoro quanto mai emergenziale che ha spinto Cgil Cisl Uil a sottoscrivere un documento unitario dal titolo “Un’azione di prevenzione efficace, partecipata e diffusa. Obiettivi e priorità di un percorso per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro”.
A gennaio 2018 inoltre, si terrà l’Assemblea nazionale su Salute e Sicurezza sul lavoro dei sindacati confederali. In avvicinamento a quell’evento che servirà a definire traccia per le attività future - con proposte, impegni e prassi da consolidare – Cgil Cisl Uil Puglia hanno indetto un’assemblea regionale dei delegati Rls e Rlst (Responsabili lavoratori per la sicurezza aziendale e territoriale) che si terrà a Bari mercoledì 13 dicembre, presso l’Hotel Excelsior, a partire dalle ore 9.30. Un confronto unitario utile a definire un quadro della situazione in Puglia e pianificare azioni e interventi mirati per la tutela della salute dei lavoratori, con pratiche di prevenzione e controllo.
I lavori dell’assemblea “La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Gli obiettivi e le priorità di un percorso” saranno aperti dalla relazione di Enzo Lezzi, segretario regionale Cisl. Presiederà Arturo Minervini, segretario regionale Uil. Previsti gli interventi – oltre che di Rls e Rlst in rappresentanza dei diversi comparti produttivi e territori – dell’assessore al Lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo; della direttrice dell’Inail Puglia, Fabiola Licola; del coordinatore dello Spesal dell’Asl di Bari, Fulvio Longo. I lavoro saranno conclusi dal segretario nazionale della Cgil, Franco Martini.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.