Lazio. Roma: II Municipio e sindacati siglano intesa su problemi del territorio

Roma 15 dicembre 2017.  Un accordo per confrontarsi sui probelmi del territorio. Lo hanno firmato ieri Cgil Cisl Uil e il Municipio II di Roma. “Il 14 dicembre alle ore 15, la Presidente del Municipio II, Francesca Del Bello, ha firmato un importante accordo con le OO.SS Confederali CGIL Rieti Roma EVA-CISL Roma Capitale Rieti-UIL Roma e Lazio, presso la sede municipale di via Tripoli. L’accordo prevede un confronto su tutti i problemi del territorio del Municipio, che ha accorpato il II e il III, e importanti quartieri storici come San Lorenzo, piazza Bologna, Africano, Parioli e Flaminio” comunicano in una nota i sindacati. “L’accordo -proseguono- consolida e regola le relazioni sindacali stabilendo un confronto preventivo, programmatico e costante, con le OO.SS. sui temi dei servizi sociali e socio-sanitari, sulla cultura, sulla sicurezza, sulla mobilità, sull’ambiente e sui progetti di sviluppo territoriale e di buona occupazione. La Presidente ha fissato un primo incontro con le OO.SS, con la partecipazione dell’Assessore ai Servizi sociali, Cecilia D’Elia, per il 15 gennaio, per fare il punto sui progetti già concordati nel Piano sociale Municipale 2018-20, in particolare sulla carta dei servizi e sui servizi per i cittadini. Durante la riunione -conclude la nota- verranno approfonditi alcuni progetti municipali di rigenerazione urbana e di sviluppo, tra i quali quello per il recupero di Forte Antenne e per lo Stadio Flaminio”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa