Calabria. La solidarietà della Cisl a Don Ennio Stamile

Lamezia T., 8 gennaio 2018. Il Segretario generale della Cisl Calabria, Paolo Tramonti, e il Segretario generale della Cisl di Cosenza, Tonino Russo, in un comunicato congiunto hanno espresso la solidarietà del sindacato a don Ennio Stamile, Coordinatore calabrese dell’associazione Libera contro le mafie, oggetto di una grave azione intimidatoria in questi giorni.
"Avvenimenti di questo genere – affermano i due segretari-  - sono ancora più inaccettabili perché mirati a colpire chi, come don Ennio Stamile, è quotidianamente impegnato nel sociale a difesa della parte più debole della popolazione. Per questi motivi è importante intensificare le attività di contrasto verso episodi di illegalità e criminalità che vanno a penalizzare l’intera comunità calabrese. Nel ribadire la più convinta solidarietà, la CISL esprime piena certezza che il prezioso lavoro svolto da Don Ennio Stamile proseguirà senza esitazioni e con qualificato impegno".

www.cislcalabria.it
www.cislcosenza.it

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa