Calabria. La solidarietà della Cisl a Don Ennio Stamile

Lamezia T., 8 gennaio 2018. Il Segretario generale della Cisl Calabria, Paolo Tramonti, e il Segretario generale della Cisl di Cosenza, Tonino Russo, in un comunicato congiunto hanno espresso la solidarietà del sindacato a don Ennio Stamile, Coordinatore calabrese dell’associazione Libera contro le mafie, oggetto di una grave azione intimidatoria in questi giorni.
"Avvenimenti di questo genere – affermano i due segretari-  - sono ancora più inaccettabili perché mirati a colpire chi, come don Ennio Stamile, è quotidianamente impegnato nel sociale a difesa della parte più debole della popolazione. Per questi motivi è importante intensificare le attività di contrasto verso episodi di illegalità e criminalità che vanno a penalizzare l’intera comunità calabrese. Nel ribadire la più convinta solidarietà, la CISL esprime piena certezza che il prezioso lavoro svolto da Don Ennio Stamile proseguirà senza esitazioni e con qualificato impegno".

www.cislcalabria.it
www.cislcosenza.it

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.