Puglia. Insediato il nuovo CdA di Amat: Filt-Cgil, FIT-Cisl e Uiltrasporti si rendono disponibili a confronto

23 gennaio 2018. E' stato nominato il nuovo CdA dell'Amat, l'azienda per la mobilità nell'area di Taranto. I segretari generali territoriali, Gaetano Raguseo per la  Filt-Cgil, Vito Squicciarini per la Fit-Cisl e Carmelo Sasso per la Uiltrasporti in una nota unitaria "rivolgono un saluto all’ insediato nuovo  CdA, dell’azienda municipalizzata AMAT, porgendo un augurio di buon lavoro con la speranza che si instauri un dialogo costruttivo e nel rispetto delle parti"

"Sarà obiettivo comune -prosegue la dichiarazione- salvaguardare il diritto alla mobilità, consegnando alla cittadinanza un progetto di viabilità e di servizio pubblico locale funzionale e rispondente alle esigenze dell’utenza trasportata, riducendo i tempi di attesa, la congestione viaria e la precarietà dei mezzi. Le segreterie territoriali e aziendali Filt-Cgil, FIT-Cisl e Uiltrasporti si rendono disponibili, da subito,  ad  un serrato e proficuo confronto al fine di addivenire a risoluzioni condivise per il bene della città di Taranto e dei lavoratori dell’Amat.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa