Campania. Buonavita (Cisl Campania): "In prima linea per equa ripartizione FSN"

Napoli, 16- febbraio 2018.  La Cisl è da tempo in prima linea nella battaglia per una ripartizione più equa del fondo sanitario nazionale. Per questo accogliamo positivamente l’accordo raggiunto in Conferenza delle Regioni che ha destinato alla Campania maggiori risorse per la Sanità – è quanto afferma Doriana Buonavita, segretaria generale della Cisl Campania - Il lavoro comune di utilizzare nuovi criteri riparto del Fondo Sanitario Nazionale portato avanti dalla Cisl e dalla giunta regionale ha dato buoni risultati. Ora saremo vigili nel lavoro di verifica sulla destinazione delle risorse aggiuntive, circa 100 milioni, anche nel quadro della valorizzazione dei contenuti del piano di riordino della rete ospedaliera approvata di recente dalla giunta. Riteniamo, inoltre, essenziale proseguire lungo un percorso che guardi sempre più all’integrazione dei servizi, al recupero dell’efficienza, alla qualità delle prestazioni, spostando il baricentro dalle strutture ospedaliere al territorio e al domicilio, lavorando sulla prevenzione e garantendo il giusto sostegno ai non autosufficienti”

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa