Sardegna. “La sicurezza sociale e la tutela previdenziale per gli immigrati e gli anziani” è il tema del seminario regionale in programma a Cagliari lunedì 26 marzo 2018 ( Salone Sechi, Cisl via Ancona 1, inizio ore 11,30) organizzato dall’Anolf nazionale

Cagliari, 23 Marzo 2018 -Il 26 marzo a Cagliari  presso il Salone Sechi della Cisl in via Ancona 1, alle ore 11,30 si terrà il seminario su “La sicurezza sociale e la tutela previdenziale per gli immigrati e gli anziani" organizzato 

dall’Anolf nazionale (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere, che tutela e assiste gli immigrati), in collaborazione con l’Anolf regionale, l’Anteas (l’associazione Cisl impegnata nel terzo settore) e il Centro studi e ricerche IDOS hanno organizzato discuteranno lunedì 26 Marzo a Cagliari di un tema molto importante 

Durante il seminario – aperto dal segretario generale della Cisl, Gavino Carta - sarà presentato e illustrato il progetto avviato dalle tre associazioni e finanziato dalla “Fondazione con il Sud”, dal titolo “Long Life Welfare: il volontariato a supporto della tutela e dell’autotutela”. Con un focus particolare sui bisogni di tutela della popolazione immigrata in Sardegna

Il progetto mira a fornire risposte concrete sulla sicurezza e previdenza sociale nei confronti delle persone con maggiori fragilità, nello specifico immigrati e anziani, che più di altri spesso hanno difficoltà a interagire con le istituzioni a causa di barriere linguistiche e culturali, con conseguenze negative nell’accesso alle forme di tutela e sostegno a cui avrebbero diritto.

“Il progetto - dicono i responsabili regionali delle tre associazioni: Renzo Corveddu e Genet Woldu Keflay ( Anolf Sardegna), Giacomo Manca di Nissa ( Anteas) ed Elisabetta Sini (Idos) – vuole rispondere alle criticità che incontra il mondo dell’immigrazione e favorire la conoscenza del sistema di sicurezza sociale rispetto all’utenza immigrata e anziana, ponendosi come utile strumento per aiutare la comprensione, la promozione e la tutela dei propri diritti, anche in raccordo con gli altri attori presenti sul territorio”.

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa