• Manovra Il 9 febbraio a Roma la manifestazione nazionale Cgil, Cisl, Uil

    Manovra
    Il 9 febbraio a Roma la manifestazione nazionale Cgil, Cisl, Uil

    Continua...

  • Riders Sentenza di Torino passo importante. Ora elevare le tutele a tutti i lavoratori della gig economy

    Riders
    Sentenza di Torino passo importante. Ora elevare le tutele a tutti i lavoratori della gig economy

    Continua...

  • MigrantiFurlan:

    Migranti
    Furlan: "Positivo l'accordo su Sea Wacht e Sea Eye. Giusto che sia l’Europa a farsi carico dell’accoglienza"

    Continua...

  • Sindacato  Giovanna Ventura eletta Presidente del Caf Cisl nazionale

    Sindacato
    Giovanna Ventura eletta Presidente del Caf Cisl nazionale

    Continua...

  • Pensioni Cisl e Fnp:

    Pensioni
    Cisl e Fnp: "Inaccettabile la riduzione della rivalutazione per finanziare altre misure. Pronti alla mobilitazione per cambiare la norma"

    Continua...

  • L’appello del mondo cattolico

    L’appello del mondo cattolico
    "Costruiamo una vera Europa unita delle persone, del lavoro e della crescita"

    Continua...

  • Dal territorio

COMUNICATI STAMPA

Fca. Furlan : "Il governo riveda la tassa sulle auto che rischia di mettere a rischio gli investimenti in Italia"

Roma 14 gennaio 2019 - "L’annuncio di una messa in discussione del piano industriale di Fca da parte del Ceo... continua

Riders. Cgil, Cisl, Uil, bene sentenza Torino, ora estendere diritti e tutele attraverso accordo collettivo

Roma, 14 gennaio 2019 - “La sentenza di venerdì 11 gennaio della Corte di Appello di Torino ha sancito, in... continua

Battisti. Furlan: "Complimenti alla Polizia di Stato. Lo Stato deve fare di più per tutti i lavoratori della sicurezza"

14 gennaio 2019 - "Complimenti alle Forze di Polizia ed investigative  che hanno assicurato alla giustizia Cesare Battisti latitante da... continua

Lavoro. Sbarra: "Ora modifiche ragionate sui contratti a termine, a partire dal ruolo della contrattazione collettiva sulle causali"

12 gennaio 2019 - "Ora che la legge di bilancio è stata approvata, chiediamo al ministro Di Maio ed al... continua

Riders. Furlan: "Sentenza passo avanti importante. Tutele per i lavoratori della gig economy in base ai contratti collettivi "

12 gennaio 2019 - “È un passo avanti importante la nuova sentenza di Torino sui riders di Foodora. Salario, ferie... continua

Labor TV

Manovra. Furlan: ora confronto con il sindacato o iniziativa nazionale

Guarda tutti i video

IN EVIDENZA

A PROPOSITO DI

  • "E' un Governo senza una visione lunga del Paese. C'è una delusione terribile", intervista ad Annamaria Furlan, 'Avvenire' del 6 Gennaio 2019

    furlan2018bisA fine mese confermo che faremo una grande manifestazione nazionale. Per provare a scuotere il governo. Per sperare ancora in uno scatto di responsabilita'. Conte e' ancora in tempo per rivedere le priorita'. Lo faccia, lo deve al Paese. Cambi linea. Il Paese non puo' tornare indietro sulla crescita. (...) Il Governo pare navighi a vista. Non ha una visione lunga del Paese. Una visione in prospettiva. Forse nemmeno vuole averla. La politica da troppo tempo guarda solo al risultato del giorno dopo perche' il tema e' dare immediata soddisfazione a ipotetici elettori. Ma chi governa ha il dovere di guardare al futuro delle nuove generazioni, a chi verra' dopo. C'e' delusione. Una delusione terribile e contagiosa. (...) Questo era il momento di scelte nette per uscire definitivamente dalla crisi. E invece vedo troppi errori. Una lunga serie di brutti errori.

FOCUS

  • Le priorità per la legge di Bilancio 2019: Piattaforma Cgi Cisl Uil

    bandiere cgil cisl uilLe proposte di Cgil, Cisl, Uil per la crescita e lo sviluppo del Paese, contenute nella Piattaforma approvata dagli Esecutivi unitari riuniti il 22 ottobre scorso per valutare il Def e la legge di Bilancio 2019.

  • Pensioni. Le richieste della Cisl per il confronto con il Governo

    richiestecislRoma, 10 agosto 2018. " Occorre che il Governo apra ai primi di settembre in vista della predisposizione della legge di stabilita' un confronto con il sindacato sul tema delle pensioni. La Cisl, unitamente alle altre confederazioni, ha recentemente inviato proprio una richiesta di incontro al Ministro del Lavoro allo scopo di discutere le possibili scelte da compiere in materia previdenziale". 

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

tesseramento 2018 orizzontale nologo lowres

Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

Consenso privacy
 

Sardegna. Riunito oggi il Direttivo First del Banco di Sardegna: al centro l'imminente uscita del piano industriale. "Subito nuove assunzioni"

15 Magggio 2018 - Si è riunito oggi a Sassari il Direttivo della Sas di Complesso First del Banco di Sardegna in vista dell'imminente uscita del piano industriale del Gruppo. Numerosi i punti all'ordine del giorno del Direttivo che insieme alla relazione della segreteria sono stati al centro di un ampio dibattito e delle votazioni che sono seguite.

Tra i vari punti la necessità che il Banco di Sardegna rimanga "un punto fermo nell’economia dell'isola, con tutti i suoi valori, l’elevata professionalita’ e lo spirito di appartenenza del personale"; la necessità di "un piano di sviluppo attento al territorio, alla clientela ed ai dipendenti perché il Banco di Sardegna possa così continuare a competere in una economia globalizzata e con una concorrenza sempre piu’ agguerrita;  "l'auspicio che cio’ rappresenti il cuore del prossimo piano industriale che, per la First Cisl "deve discostarsi, e molto, nell’impostazione e nei contenuti dal precedente".

"Inaccettabile" inoltre per la First, "un nuovo piano industriale che non tenga conto delle specificità dei territori, anche penisolani, in cui la nostra azienda opera, e che non abbia, come obiettivo primario, il sostegno alle famiglie ed alle imprese insieme allo sviluppo sociale ed economico delle realta’ locali".  Nel ricordare poi come  il Banco di Sardegna abbia pagato un prezzo molto alto nel corso del piano industriale 2015-2017, sia in termini di chiusura di sportelli (94 filiali chiuse dal banco su 130 effettuate nel gruppo), sia di fuoriuscite di personale (300 tra volontarie e fisiologiche); per contro su 414 assunzioni registrate nel gruppo, solamente 11 sono state quelle di pertinenza del banco" la First chiede pertanto "a gran voce nuove assunzioni, un ricambio generazionale della forza lavoro. Non si puo’ essere competitivi se il 55% del personale ha un’eta’ compresa fra i 55 ed i 67 anni. occorre avviare un turn over imponente, con l’ingresso di molti giovani, vera chiave di volta per vincere le grandi sfide del mercato che ci attendono. esistono incentivi nazionali, della regione e di settore per le aziende che assumono".

La First chiede inoltre "che tutti abbiano l’opportunita’ di partecipare alle selezioni per le prossime assunzioni, compresi i figli dei dipendenti. diventa opportuno prevedere che una certa quota di future assunzioni avvenga anche con questa modalita’, ovviamente comportando l’uscita obbligatoria del collega se il figlio risultasse idoneo al servizio".

Ed ancora: "la First Cisl ritiene importante che queste riflessioni siano contenute all’interno del prossimo piano industriale. sarà per noi impossibile accettare favorevolmente che si parli solo la lingua della riduzione dei costi, delle chiusure degli sportelli, degli esuberi del personale. noi vogliamo lo sviluppo della nostra azienda in una maniera non subalterna alle altre realta’ che compongono il nostro gruppo, ivi compresa la capogruppo. Con le tecnologie sempre piu’ avanzate anche le lavorazioni possono essere delocalizzate, cosi’ da creare opportunita’ ed occupazioni anche nelle zone disagiate, bisogna tenere in considerazione anche le periferie, non solo il centro. "Vigileremo e porteremo avanti ogni azione sindacale - conclude il Direttivo First  - coinvolgendo anche le istituzioni regionali e locali per far sì che il Banco di Sardegna rimanga e si rafforzi al centro della economia bancaria dell’isola".

www.cislsardegna.it

PROSSIMI EVENTI

Nessun evento trovato

CONQUISTE DEL LAVORO

copertina_conquiste_del_lavoro

Le critiche dei sindacati al decretone del Governo

Troppi paletti e poche risorse sul reddito di cittadinanza, mentre quota 100 penalizza le donneCgil Cisl e Uil contestano il...

Medici, veterinari e dirigenti sanitari: domani manifestazione a Roma per il contratto

La protesta domani, davanti al ministero della Pubblica Amministrazione, promossa da tutti sindacati di categoria contro Governo e...

L’industria tira il freno, deboli fatturato e ordini

L'Istituto segnala un progressivo rallentamento della crescita con segnali di flessione a novembre, dovuti alla debolezza della domanda...

Autotrasporto, sciopero contro modifiche a tempi di guida e riposo: a rischio sicurezza st…

A motivare la protesta, proclamata dai sindacati categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, è la discussione nel Parlamento europeosu...

Fca, piano a rischio con l’ecotassa

Da Detroit l’ad Manley avverte: possibile una revisione a causa del sistema di incentivi bonus/malus. E ora i sindacati...

CONQUISTE DEL LAVORO

Le critiche dei sindacati al decretone del Governo

Troppi paletti e poche risorse sul reddito di cittadinanza, mentre quota 100 penalizza le donneCgil Cisl e Uil contestano il...

Medici, veterinari e dirigenti sanitari: domani manifestazione a Roma per il contratto

La protesta domani, davanti al ministero della Pubblica Amministrazione, promossa da tutti sindacati di categoria contro Governo e...

L’industria tira il freno, deboli fatturato e ordini

L'Istituto segnala un progressivo rallentamento della crescita con segnali di flessione a novembre, dovuti alla debolezza della domanda...

Autotrasporto, sciopero contro modifiche a tempi di guida e riposo: a rischio sicurezza st…

A motivare la protesta, proclamata dai sindacati categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, è la discussione nel Parlamento europeosu...

Fca, piano a rischio con l’ecotassa

Da Detroit l’ad Manley avverte: possibile una revisione a causa del sistema di incentivi bonus/malus. E ora i sindacati...

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa