Puglia. Centri per l’Impiego della Regione Puglia: Cisl Fp, stato agitazione dipendenti

18 maggio 2018 -  Disegno di Legge 57 sulla costituzione dell’Agenzia Regionale ‘Arpal’, è approdato ieri 17 maggio all’esame della VI^ Commissione Consiliare della Regione Puglia.  Come Cisl Fp Puglia, valutiamo negativamente la posizione dell’Assessorato alle politiche del Lavoro, che nel predisporre l’articolato normativo non ha ritenuto di specificare lo stato giuridico di Dipendente Pubblico e tantomeno che tipo di Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro applicare a tutti i dipendenti che vengono trasferiti in Arpal.

Questo argomento è essenziale per garantire la continuità giuridica del rapporto di lavoro di chi è stato assunto mediante concorso pubblico (fino ad oggi dipendente delle Province e Città Metropolitane) e che viene ricollocato alle dipendenze della Regione per effetto del trasferimento delle funzioni di cui alla Legge “Delrio”.
La Cisl Fp, insieme alla propria Confederazione, ha partecipato all’audizione del 17 maggio ribadendo (come era già stato fatto con la presentazione degli emendamenti al Ddl) le tesi qui espresse e motivando che la Regione già in occasione di costituzione di altre agenzie si è comportata nella stessa forma, ma non scarsa attenzione da parte dell’Assessorato proponente.
Se questa integrazione non dovesse essere specificata vi è il rischio di libere interpretazioni sulle applicazioni Contrattuali.
Per questo il personale non è sereno di quanto sta accadendo alle proprie spalle e pretende chiarezza dagli organi Esecutivo e Legislativo della Regione Puglia e in contemporanea è utile proclamare lo stato di agitazione che porterà in prima battuta a partecipare attivamente alle fasi di stesura della Legge con possibilità, ove occorresse, di mobilitazione a difesa del Servizio Pubblico che si esprime e di conseguenza anche del proprio rapporto di lavoro.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa