Emilia Romagna. Amazon, Fisascat Cisl Parma e Piacenza:"Insieme alla Felsa Cisl per rivendicare la stabilizzazione dei lavoratori somministrati"

Piacenza, 8 giugno 2018 - "La notizia di oggi apre nuove speranze per il personale in somministrazione utilizzato impropriamente così come accertato dall’Ispettorato del Lavoro". E' quanto ha dichiarato ha dichiarato la segretaria generale della Fisascat Cisl Parma Piacenza Francesca Benedetti. ricordando come "la Fisascat Cisl, che nei mesi scorsi ha sostenuto una vertenza per migliorare le condizioni di lavoro del personale dipendente culminata con la sottoscrizione di un accordo tra le rappresentanza sindacali aziendali del magazzino di Castel San Giovanni e i vertici del colosso dell’e-commerce sulla flessibilità contrattata, solleciterà un incontro con la direzione aziendale per chiarire quanto accaduto".

"Valuteremo, in virtù del verbale di accertamento dell’Ispettorato del Lavoro, le azioni da intraprendere per supportare la federazione dei lavoratori in somministrazione Felsa Cisl che già si è messa a disposizione per rivendicare la stabilizzazione del personale somministrato utilizzato oltre i limiti quantitativi previsti dal contratto del terziario, distribuzione e servizi" ha concluso la sindacalista.

Leggi anche:

Amazon. Sbarra: Decisione Ispettorato lavoro apre fase nuova nella tutela del lavoro nella new economy Amazon. Sbarra: Decisione Ispettorato lavoro apre fase nuova nella tutela del lavoro nella new economy
8 giugno 2018 - “E’ una decisione importante che apre indubbiamente una fase nuova di maggiori tutele per i lavoratori nel settore della new...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa