Intestazione XVIII Congresso Confederale "Per la persona, per il lavoro" è lo slogan scelto dalla Cisl per il suo XVIII Congresso il cui lungo percorso, avviato a novembre in tutta Italia con i 1062 congressi delle federazioni territoriali di categoria, si concluderà a Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur con la quattro giorni del Congresso confederale dal 28 giugno al 1° luglio. 63 congressi delle Unioni territoriali, 400 congressi delle federazioni di categoria regionali, 19 congressi delle Unioni regionali e 19 congressi delle federazioni nazionali hanno accompagnato il lungo e capillare percorso democratico con l’obiettivo di rinnovare il gruppo dirigente a tutti i livelli e rafforzare la scelta originaria del radicamento della CISL nei posti di lavoro e nel territorio.

Mattarella: "Opportuno l'impegno della Cisl volto a coniugare democrazia e lavoro"

mattarellaRoma, 28 giugno 2017. "Di fronte alle sfide di un nuovo scenario economico complesso, nel quale vanno rafforzati i segnali positivi di ripresa, la vostra Confederazione, nella consolidata tradizione di impegno e responsabilita', promuove una cultura del lavoro sempre piu' orientata alla crescita inclusiva e allo sviluppo sostenibile.

La scelta dei temi del Congresso conferma questa vocazione, a difesa di un modello sociale che sappia coniugare democrazia e lavoro, crescita economica e difesa dei diritti, opportunita' ed equita' per il bene di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori. Rivolgo a Lei, al quadro dirigente del vostro sindacato e a tutti i delegati il mio cordiale saluto". Questo il messaggio inviato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione dell'apertura del XVIII Congresso Nazionale del sindacato.
Aprire "una riflessione opportuna sulla necessità di ricondurre la dimensione del lavoro nella sua giusta condizione di legame esistenziale tra la persona e la comunità". 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.