Intestazione XVIII Congresso Confederale "Per la persona, per il lavoro" è lo slogan scelto dalla Cisl per il suo XVIII Congresso il cui lungo percorso, avviato a novembre in tutta Italia con i 1062 congressi delle federazioni territoriali di categoria, si concluderà a Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur con la quattro giorni del Congresso confederale dal 28 giugno al 1° luglio. 63 congressi delle Unioni territoriali, 400 congressi delle federazioni di categoria regionali, 19 congressi delle Unioni regionali e 19 congressi delle federazioni nazionali hanno accompagnato il lungo e capillare percorso democratico con l’obiettivo di rinnovare il gruppo dirigente a tutti i livelli e rafforzare la scelta originaria del radicamento della CISL nei posti di lavoro e nel territorio.

Burrow, Ituc: "Abbiamo bisogno della solidarietà della Cisl"

burrowRoma 29 giugno 2017. "La globalizzazione sta fallendo e noi dobbiamo continuare a lottare per rendere il lavoro dignitoso". Così Sharan Burrow, Segretaria generale Ituc, nel suo intervento al Congresso della Cisl.
"Qualunque sia il datore di lavoro, -prosegue- le lavoratrici e i lavoratori devono avere le stesse tutele anche per le proprie famiglie. Non dobbiamo permettere al progresso tecnologico di toglierci il diritto alla contrattazione collettiva e alla libertà di associarci".  "E' molto importante costruire infrastrutture sostenibili del lavoro, che sono i veri moltiplicatori dell'occupazione come è importante riconoscere il valore del lavoro nel settore della cura: ne avremo sempre più bisogno e può creare più occupazione e maggiore coesione sociale".                    
"La Cisl -conclude- è sempre presente nella nostra azione e noi abbiamo bisogno della vostra solidarietà".
 
 

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.