Intestazione XVIII Congresso Confederale "Per la persona, per il lavoro" è lo slogan scelto dalla Cisl per il suo XVIII Congresso il cui lungo percorso, avviato a novembre in tutta Italia con i 1062 congressi delle federazioni territoriali di categoria, si concluderà a Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur con la quattro giorni del Congresso confederale dal 28 giugno al 1° luglio. 63 congressi delle Unioni territoriali, 400 congressi delle federazioni di categoria regionali, 19 congressi delle Unioni regionali e 19 congressi delle federazioni nazionali hanno accompagnato il lungo e capillare percorso democratico con l’obiettivo di rinnovare il gruppo dirigente a tutti i livelli e rafforzare la scelta originaria del radicamento della CISL nei posti di lavoro e nel territorio.

Barbagallo, Uil: "Uniti dobbiamo riprendere il nostro cammino in chiave moderna"

barbagallo1Roma, 29 giugno 2017 . Per essere uniti "non c'è bisogno di cambiare le nostre radici". Così il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, nel suo intervento durante i lavaori congressuali, ha tenuto a ribadire l’importanza dell’unità sindacale, che "ha bisogno di regole, nel rispetto reciproco, per favorire la realizzazione di risultati concreti".

Tra le priorità , ha sottolineato inoltre, la necessità di una “vera” piattaforma fiscale che metta al centro lavoratori e pensionati, stanchi di pagare per gli evasori, e permetta di abbattere il debito pubblico. Ha poi rilanciato l’importanza della contrattazione, in particolare della contrattazione di 2° livello “con l’attenzione a non far diventare il welfare integrativo sostitutivo del welfare state". "Va aperto il confronto con il Governo,  per quello che serve al Paese nell’interesse di tutti. Occorre recuperare la distanza con il Mezzogiorno, diamoci una mossa. –incalza il Segretario Uil. Uniti dobbiamo riprendere il nostro cammino in chiave moderna".
Ha infine commentato le parole del Papa nell'udienza di ieri con i delegati Cisl: "il Papa e' un sindacalista cattolico in attivita', - ha osservato - uno che sul lavoro sta dicendo da un sacco di tempo quello che bisogna fare. Indipendentemente dalle nostre professioni". 

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.