Intestazione XVIII Congresso Confederale "Per la persona, per il lavoro" è lo slogan scelto dalla Cisl per il suo XVIII Congresso il cui lungo percorso, avviato a novembre in tutta Italia con i 1062 congressi delle federazioni territoriali di categoria, si concluderà a Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur con la quattro giorni del Congresso confederale dal 28 giugno al 1° luglio. 63 congressi delle Unioni territoriali, 400 congressi delle federazioni di categoria regionali, 19 congressi delle Unioni regionali e 19 congressi delle federazioni nazionali hanno accompagnato il lungo e capillare percorso democratico con l’obiettivo di rinnovare il gruppo dirigente a tutti i livelli e rafforzare la scelta originaria del radicamento della CISL nei posti di lavoro e nel territorio.

Il profilo dei due nuovi segretari confederali della Cisl, Colombini e Cuccello

cuccelloRoma, 1 luglio 2017- Ecco il profilo dei due nuovi segretari confederali della Cisl eletti oggi dal Consiglio Generale della Cisl al termine del XVIII Congresso Confederale:

Angelo Emilio Colombini 
Nato il 5 gennaio 1958 a Marcallo con Casone (MI) e residente a Magenta. Diplomato a Milano presso l’istituto tecnico commerciale. A 22 anni diventa delegato sindacale Fim (federazione metalmeccanici) all’interno di Italtel, azienda di telecomunicazioni. Nel 1986 comincia l’esperienza sindacale nella Flerica di Milano, dove segue i grandi gruppi del settore chimico, farmaceutico, della gomma e dell’energia. Diviene membro della Segreteria nel 1992. Nel 2001, dopo la fusione della Flerica (settore chimico) e della Filta (settore tessile), è eletto Segretario generale della Femca di Milano. Cinque anni dopo inizia l’esperienza nella struttura nazionale, prima come operatore, e dal 2009 come componente della Segreteria nazionale. La Femca Lombardia lo elegge nel giugno del 2014 Segretario generale. L’anno successivo, è chiamato a ricoprire il ruolo di Segretario generale della Femca Cisl.

Andrea Cuccello
Viterbese, 44 anni, sposato e papà di una bambina, è stato eletto nella segreteria confederale della Cisl Nazionale. Cuccello inizia il suo percorso in CISL giovanissimo. A 21 anni ricopre l’incarico di operatore nella categoria degli edili di Roma. A 32 anni viene eletto nella segreteria Romana della FILCA dove segue le vertenze edili più importanti della capitale. Nel 2010 diventa segretario generale della Filca Cisl di Roma, il 12 novembre 2014 viene eletto segretario generale della Cisl del Lazio e il 12 maggio di quest’anno il congresso lo riconferma all’unanimità alla guida della Cisl regionale.

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.