Intestazione XVIII Congresso Confederale "Per la persona, per il lavoro" è lo slogan scelto dalla Cisl per il suo XVIII Congresso il cui lungo percorso, avviato a novembre in tutta Italia con i 1062 congressi delle federazioni territoriali di categoria, si concluderà a Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur con la quattro giorni del Congresso confederale dal 28 giugno al 1° luglio. 63 congressi delle Unioni territoriali, 400 congressi delle federazioni di categoria regionali, 19 congressi delle Unioni regionali e 19 congressi delle federazioni nazionali hanno accompagnato il lungo e capillare percorso democratico con l’obiettivo di rinnovare il gruppo dirigente a tutti i livelli e rafforzare la scelta originaria del radicamento della CISL nei posti di lavoro e nel territorio.

SALERNO - La sfida è attrarre investimenti per rilancio dell'occupazione

BANNER SALERNOSalerno, 30 marzo 2017. Il 28 e 29 marzo si è svolto il Congresso della Cisl Salerno, all'interno della sala convegni della Colonia San Giuseppe di Salerno, che ha visto l'elezione di Gerardo Ceres come nuovo Segretario generale dell'unione territoriale subentrando a Matteo Buono. Completano la Segreteria Marilina Cortazzi e Giuseppe Baldassarre.

Il tema centrale che ha animato il Congresso provinciale della Cisl di Salerno è stato: "Per la persona, per il lavoro: obiettivo crescita" alla presenza di 130 delegati in rappresentanza di 45 mila iscritti tra lavoratori attivi e pensionati. Ha partecipato ai lavori il Segretario confederale e Commissario della Cisl Campania, Piero Ragazzini. Al Congresso Provinciale sono state invitate le principali Autorità Civili della Provincia di Salerno.  Gerardo Ceres assume questo incarico dopo aver ricoperto negli anni incarichi a vario livello nella federazione degli edili, aver fatto parte della Segreteria della Cisl Campania e ricoprire dal 2013 il ruolo di Presidente regionale di Adiconsum. Soddisfatto per la fiducia ricevuta, Ceres afferma che:" Da questo Congresso sono convinto che la Cisl di Salerno uscirà più coesa  e più determinata nel continuare il suo percorso di rinnovamento".

Nel suo intervento ai lavori congressuali Piero Ragazzini, tra le altre cose dette, focalizza la sua attenzione alle problematiche del mondo del lavoro sia in chiave nazionale che territoriale, affermando che: " E' fondamentale attrarre sul territorio, anche aziende multinazionali, e dare spazio alle opportunità per le imprese 'Industria 4.0'".

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (INVITO Congresso.jpg)INVITO Congresso.jpg1312 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.