I decreti attuativi dell’Ape sociale e della pensione per i lavoratori precoci - Una nota esplicativa

24 Maggio 2017 - La legge di bilancio per il 2017 (legge n. 232/2016) che ha introdotto in via sperimentale nell’ordinamento l’innovativo istituto dell’Ape – Anticipo pensionistico e la pensione con 41 anni di contributi per i lavoratori precoci ha anche previsto alcuni decreti attuativi che si rivelano indispensabili per poter gestire le norme e le procedure che tali prestazioni richiedono. In una nota esplicativa la Cisl intende analizzare separatamente, sebbene per vari aspetti alcune norme coincidano, le disposizioni contenute nei due DPCM sapendo che i decreti attuativi entreranno in vigore il giorno dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Leggi anche:

Ape sociale e lavoratori precoci: pubblicati in G.U. i decreti attuativi Ape sociale e lavoratori precoci: pubblicati in G.U. i decreti attuativi
Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 138 del 16 giugno 2017 il DPCM (Decreto Presidenza Consiglio dei Ministri) 23 maggio 2017 n. 88 attuativo dell’...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DPCM-Ape-sociale-Precoci-not-commento.pdf)Nota esplicativa392 kB

Stampa