• Grandi temi
  • Servizi, terziario e agroalimentare

Appalti e concessioni: il Senato approva ddl e recepisce la direttiva europea

Il Senato ha approvato  il disegno di legge delega che recepisce le direttive europee in materia di appalti e concessioni. Ora il provvedimento andrà in seconda lettura alla Camera. Per la Cisl è un primo passo importante verso l’approvazione definitiva di un provvedimento sul quale, unitamente a Cgil e Uil, è impegnata da lungo tempo a fornire il proprio contributo di merito per un settore che occupa un grande numero di addetti e le cui ricadute, in termini di servizi, interessano tutti i cittadini. Il Ddl, nel testo approvato da questo ramo del Parlamento, recepisce molte delle indicazioni fornite dalla Cisl fondate su importanti punti fermi verso la trasparenza, la legalità e una maggior tutela dei lavoratori di questo settore che rappresenta il 16% del Pil del Paese, e su cui la Cisl continuerà a seguire i lavori dell’iter parlamentare.

Tra i punti più qualificanti del Disegno di legge delega:

  • la notevole riduzione e la qualificazione delle Stazioni appaltanti;
  • la limitazione delle gare al massimo ribasso a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa;
  • l’inserimento delle clausole sociali per i lavoratori;
  • l’indicazione, già in fase di bando di gara, del contratto più vantaggioso per i lavoratori da applicare in riferimento al settore merceologico prevalente;
  • stretta sulle varianti e le deroghe, che sono vietate;
  • la limitazione e la messa in trasparenza del subappalto;
  • maggiori poteri all’Autorità anticorruzione nel controllo e nella regolamentazione del settore.

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (sintesi-direttiva-eu-appalti.pdf)Sintesi direttiva europea su appalti41 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa