Bilancio di Missione 2016

22 novembre 2017. Nell’anno del suo XVIII Congresso confederale la Cisl pubblica il Bilancio di Missione relativo all’anno 2016.  La realizzazione e la diffusione di una rendicontazione sociale delle attività  rientra in un processo di trasparenza avviato da circa tre anni.

Un nuovo Codice Etico, un nuovo Regolamento economico, verifiche sul tesseramento e pubblicazione nel nostro sito dei redditi del gruppo dirigente sono ormai da tempo azioni concrete che abbiamo deliberato e realizzato perché rappresentano, per la nostra Organizzazione, un atto dovuto nei confronti dei nostri associati, ma anche di tutti coloro che vogliono sapere come sono utilizzate le risorse che provengono dagli iscritti.

Noi crediamo, infatti, che la fiducia sia un elemento indispensabile tra chi firma una delega di rappresentanza e chi, ricevendo questa delega, deve rispondere al meglio ai bisogni e alle aspettative di chi si associa. È una forma di democrazia e di rispetto alla quale chi, come noi, è parte del sistema politico, sociale e istituzionale di questo Paese, non può e non deve sottrarsi.

Il Bilancio di missione, che porterà, nei prossimi esercizi, alla realizzazione del Bilancio sociale della Cisl, è stato possibile anche grazie alla collaborazione della Fondazione Pastore e di docenti universitari, esperti in materia, che certificano la qualità dell’approccio scientifico utilizzato per l’elaborazione dei dati.

3.855 sono state le attività messe in campo nel corso del 2016 dalla Cisl nazionale di Via Po, di cui 400 di carattere contrattuale, 360 di carattere formativo, 846 sono state le assemblee e le riunioni, per non parlare delle attività che hanno riguardato la comunicazione: 580 comunicati stampa e oltre 7 milioni di visualizzazioni sui social network.

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (BilancioDiMissione_CISL2016_VERSIONE_INTERATTIVA_def.pdf)Bilancio di Missione 201619152 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.