Welfare. Fnp Cisl, Incremento no tax area primo passo del Governo verso i bisogni dei pensionati

Roma, 14 dicembre 2015. “Un primo passo verso un’attenzione reale e concreta ai bisogni e ai diritti dei pensionati”. E’ questo il primo commento del segretario generale della Cisl Pensionati, Gigi Bonfanti, dopo la presentazione da parte del governo in Commissione Bilancio alla Camera di un emendamento che prevede l’anticipazione al 2016 dell’incremento della no tax area per i pensionati. “Finalmente il governo – continua Bonfanti - sta prendendo in considerazione le richieste che noi, come sindacato, insieme allo Spi e alla Uilp, abbiamo più volte fatto durante gli incontri col ministro Poletti per dare una boccata d’ossigeno ai pensionati che vivono in seria difficoltà economica. Ci auguriamo che il dialogo col governo – conclude il segretario della Fnp Cisl – possa proseguire su questa strada, con l’obiettivo di rispondere ai bisogni dei pensionati, anche attraverso l’adozione di un nuovo sistema di rivalutazione delle pensioni, sul quale tema speriamo di riprendere presto il confronto col ministro”.

Ufficio stampa Fnp Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa