Immigrati: Furlan: "I governatori del nord sbagliano. Un modo di fare inconcepibile che non risponde neanche alla legge"

 

"Assolutamente sbagliata" per il Segretario generale della Cisl, la decisione del governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, appoggiata da Zaia e Toti, di diffidare i prefetti e i sindaci dall'accogliere altri immigrati in Lombardia.

Rho (Milano) 8 Giugno 2015 - "Assolutamente sbagliata" per il Segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, oggi a per l'assemblea di Confcomemrcio, la decisione del governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, appoggiata da Zaia e Toti, di diffidare i prefetti e i sindaci dall'accogliere altri immigrati in Lombardia. "Da parte dei tre governatori del Nord, questo modo di fare e' inconcepibile e non risponde neanche alla legge" , noltre "indebolisce il Paese quando chiede al resto dell'Europa di farsi carico, in termini di solidarieta', come sta facendo l'Italia, sul tema dei profughi. Sono uomini e donne che fuggono da morte e guerra" ha tenuto a ricordare.

Leggi anche:

Sicurezza. Sicurezza. "Presenza immigrati non rappresenta un pericolo ma un arricchimento sociale e culturale"
Roma, 16 gennaio 2018.  "La presenza degli immigrati nel nostro paese non è in crescita e non rappresenta un pericolo per la società italiana,...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa