FCA. Bentivogli (Fim-Cisl): dati positivi 2015. Produzione +66% e occupazione +2850 stabilizzati

Roma, 27 gennaio 2016. "I dati 2015 evidenziano concretamente il 2015 come un anno di svolta per FCA, dopo un periodo di forte crisi del settore. Il 2015 è stato caratterizzato da una crescita elevata nei volumi e un incremento occupazionale stabile con un consistente calo della Cassa Integrazione dal 30% del 2013 a circa il 10% del 2015. I maggiori contributi li abbiamo avuti dalle produzioni di Melfi +217% su 2015 (da 123.000 a 390.000), Sevel +13,51% (da 229.750 a 260.800), Pomigliano +9,42% (da 161.786 a 177.026). Con il lancio produttivo di Giulia e del Suv Levante previsti entro il primo trimestre 2016 le produzioni cresceranno ulteriormente – dichiara il Segretario generale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli. Nella giornata di oggi, in occasione del cda di FCA, ci aspettiamo - conclude il Segretario Fim - che vengano confermati gli obiettivi della piena occupazione per tutti i siti italiani entro il 2018, attraverso le ulteriori produzioni già annunciate da FCA stessa".

Leggi anche:

Piemonte. Uliano (Fim Cisl): Piemonte. Uliano (Fim Cisl): "FCA Italia chiude anno 2017 con +4.2%"
  Torino, 5 gennaio 2018. Gli stabilimenti italiani del Gruppo FCA , nel 2017 hanno chiuso con un +4,2% per il settore auto e se consideriamo...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa