Lavoro. Cgil, Cisl e Uil confermano il loro impegno a rappresentare e difendere i lavoratori frontalieri. Serve uno Statuto"

Roma, 16 febbraio – “Cgil, Cisl e Uil nazionali hanno riunito i responsabili della rappresentanza e della difesa delle lavoratrici e dei lavoratori transfrontalieri nei territori e nei Consigli Sindacali Inter Regionali costituiti con i sindacati aderenti alla Confederazione Europea dei Sindacati e operanti nei Paesi frontalieri con l'Italia”. E’ Quanto si legge in una nota delle tre confederazioni. . “Cgil, Cisl e Uil - prosegue la nota - hanno confermato e rinnovato l'impegno a rappresentare e difendere unitariamente tanto i lavoratori italiani che si recano al lavoro oltre frontiera quanto chi dai Paesi vicini entra a lavorare in Italia. A tale scopo le Confederazioni sindacali chiedono di aprire tavoli di chiarimento e confronto sulle problematiche in essere con il Ministero dell'Economia e delle Finanze e con le forze parlamentari, anche alla luce della mozione approvata dalla Camera dei Deputati che impegna il Governo italiano su contenuti più volte e da tempo sostenuti dalle organizzazioni confederali”. “Cgil, Cisl e Uil - aggiunge la nota - rinnovano la richiesta di giungere a uno Statuto dei frontalieri italiani, imperniato su necessità e opportunità che i trattamenti fiscali, previdenziali e assistenziali tengano nel dovuto conto il valore economico e sociale dell'apporto dato da queste categorie di lavoratori, che alleggeriscono le tensioni sul mercato del lavoro nazionale e costituiscono una elevata risorsa per l'economia dei territori di confine”. “Cgil, Cisl e Uil - conclude la nota - si sono anche impegnate a programmare incontri bilaterali specifici per territorio con i sindacati dei Paesi frontalieri, con l'obiettivo di rinnovare i Consigli Sindacali Inter Regionali e dar loro Statuti che ne rafforzino rappresentanza e operatività”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa