Giovani. La Fim Cisl incontra, assieme a Next, gli studenti delle scuole con l’obiettivo di promuovere consapevolezza, responsabilità sociale e partecipazione civica

Roma, 22 febbraio 2016. I giovani metalmeccanici della Fim Cisl incontreranno a partire da questa settimana gli studenti delle scuole superiori di alcune regioni italiane all'interno del progetto: “Prepararsi al Futuro” promosso da Next (Nuova Economia per tutti). Si tratta di serie di incontri laboratoriali aperti a ragazzi dai 16 ai 30 anni che ha come l’obiettivo, quello di dare loro gli strumenti d’analisi e comprensione del proprio contesto socio-economico di riferimento, rilevando bisogni e opportunità. Si comincia dalla Puglia martedì 23 febbraio a Taranto, alle ore 15.00, negli istituti scolastici Quinto Ennio- Ferraris, Pitagora e Battaglini mentre giovedì 25 febbraio, altro appuntamento alle ore 10.00 a Roma, presso la scuola Lombardo Radice di Cinecittà. Per Andrea Donegà, coordinatore nazionale Giovani Fim Cisl: “la nostra partecipazione al al progetto è mossa dalla necessità di far tornare il sindacato ad essere il luogo pubblico delle migliori aspirazioni dei giovani. Entrare in contatto con i ragazzi a partire dalla scuola, raccontando loro l'esperienza sindacale e ascoltare i loro bisogni e le loro aspettative – per Donegà - è fondamentale per poter tradurre tali aspirazioni in progettualità e contrattazione, diffondendone le buone prassi. Abbiamo aderito convintamente con Next a questo progetto e aperta un’importante collaborazione. Perché – conclude - consapevolezza, responsabilità sociale e partecipazione civica, sono i sentieri da percorrere insieme per la costruzione di un Paese migliore”.

Ufficio Stampa Fim Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa