Casa. Presentazione dell'indagine "Un difficile abitare", rapporto sul problema casa realizzato da Cisl, Sicet e Caritas Italiana

Roma, 29 febbraio 2016. Verrà presentata il prossimo mercoledì 2 marzo alle ore 10.00 all' Auditorium di via Rieti di Roma l'indagine: "Un difficile abitare", il Rapporto 2015 sul problema casa realizzato da Cisl, Sicet, il sindacato inquilini casa e territorio della Cisl e Caritas italiana. Il volume riporta i principali risultati di un percorso di indagine nazionale sul fenomeno del problema casa in Italia ed ha avuto lo scopo di rilevare ed approfondire la presenza di vecchi e nuovi fenomeni di disagio abitativo nell’universo dei servizi Cisl-Sicet/Caritas, anche alla luce dell’attuale crisi economico-finanziaria. L’indagine ha riguardato un campione rappresentativo di utenti dei centri di ascolto Caritas e degli sportelli Sicet nelle principali aree metropolitane del paese. Sulla base dei risultati ottenuti, gli enti coinvolti presentano alcune raccomandazioni e proposte rivolte alle amministrazioni pubbliche, alle realtà produttive, al terzo settore, alla comunità civile ed ecclesiale nel suo complesso. La presentazione del Rapporto avverrà alla presenza della Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan e dell' On. Graziano Del Rio, Ministro delle Infrastrutture. Aprirà i lavori della giornata Piero Ragazzini, Segretario Confederale Cisl, cui seguiranno gli interventi di Don Francesco Soddu, Direttore Caritas Italiana, di Walter Nanni della Caritas Italiana e di Guido Piran, Segretario Generale Sicet.

Ufficio stampa Cisl

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Scheda Stampa Un difficile abitare 2.pdf)Sintesi rapporto161 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa