Astom. Elezioni Rsu Bologna: Fim prima organizzazione alle elezioni per le RSU

Roma, 11 aprile 2016. La Fim Cisl si aggiudica la maggioranza delle RSU nella multinazionale francese e diventa il primo sindacato superando la Fiom . Hanno votato in 440: 210 voti vanno alla Fim, 165 alla Fiom e 43 alla Uilm, 21 voti nulli e una scheda bianca. Per quanto riguarda il numero dei rappresentanti: 5 vanno alla Fim, 4 alla Fiom e 1 alla Uilm. Per Roberta Castronuovo della Fim Cisl di Bologna: i lavoratori dell’Alstom hanno ripagato con il loro voto la costanza e la serietà della Fim e dei suoi delegati, che da anni, senza inseguire i populismi e le ideologie, è stata vicina ai lavoratori, con pragmatismo e costanza, anche in questa fase – sottolinea la sindacalista - in cui è in atto una riorganizzazione pesante che coinvolgerà la sede di Bologna (sono stati dichiarati 22 esuberi nell'area manufacturing e il trasferimento di altre 11 unità a Sesto San Giovanni). Il risultato di queste elezioni e il riconoscimento dei lavoratori ci danno ancora più responsabilità e la Fim e i suoi delegati, oggi più che mai, saranno al fianco dei lavoratori per trovare quelle soluzioni necessarie a tutelare il lavoro e i lavoratori.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa