Difesa. Cgil Cisl Uil firmano accordo con ministro Pinotti sulla distinzione di compiti tra personale civile e militare

Roma, 2 maggio 2016 - "Un risultato storico: con il protocollo firmato oggi insieme al ministro Roberta Pinotti, si sancisce finalmente la distinzione tra le funzioni del personale civile della Difesa e quelle della componente militare". Fp-Cgil Cisl-Fp e Uil-Pa esprimono grande soddisfazione per l'accordo che potrà mettere fine, con i successivi previsti atti normativi, ad una battaglia che i lavoratori del Ministero della Difesa sostengono da anni. "Grazie alla mobilitazione, e alla serietà dimostrata dal ministro Pinotti nel recepire le nostre richieste per valorizzare i lavoratori e migliorare il funzionamento delle strutture, si riconosce finalmente la professionalità dei lavoratori civili. Abbiamo così raggiunto l'obiettivo che da tempo ci eravamo posti", sottolineano i sindacati. "Dopo questo risultato saremo ancora più determinati a rendere più moderna ed efficiente l'amministrazione della Difesa e più valorizzate le tante professionalità del ministero", concludono Fp-Cgil Cisl-Fp e Uil-Pa.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa