Lavoro. Petteni: " Positiva la norma sulla decontribuzione, favorisce il lavoro stabile, ma fa bene l'Inps a verificarne l'applicazione"

Roma, 10 maggio 2016 - "Da sempre c’è chi abusa di incentivi e prestazioni, apprezziamo che l’Inps stia intensificando i controlli per evitare illegalità e spreco di denaro pubblico. Il fatto che si siano verificati 100.000 casi in cui le aziende hanno fruito degli sgravi del Jobs Act senza averne diritto non toglie che la norma sulla decontribuzione per favorire il contratto a tempo indeterminato sia una norma positiva". Lo afferma in una nota il Segretario confederale della cisl Gigi Petteni. "La cosa da fare - aggiunge - è quella che l’Inps sta facendo: verificare se vi sono imbrogli e colpire duramente chi li mette in atto, senza abbassare la guardia. Non si può mettere sotto accusa una norma perché alcuni ne abusano, sarebbe come buttare via con l’acqua sporca, anche il bambino". Ufficio Stampa Cisl

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa