Scuola. Sciopero del personale docente il 20 Maggio "perché la contrattazione torni nelle nostre scuole"

Roma, 11 Maggio 2016 - Sciopero del personale della scuola (docente, educativo, ATA e dirigente) per l’intera giornata di venerdì 20 maggio 2016. Le motivazioni e gli obiettivi della protesta sono stati illustrati oggi a Roma in una conferenza stampa. "Speriamo che una grande organizzazione sindacale come la Cisl Scuola insieme a tutti gli altri sindacati rappresentativi di piu' di un milione di lavoratori riesca ad di ottenere il rispetto dovuto" ha detto la Segretaria generale della Cisl Scuola, Maddalena Gissi ai microfoni di LaborTv. "Parlo di rispetto perché la contrattazione deve tornare nelle nostre scuole per rivedere i carichi di lavoro, le nuove professionalità, le sfide che aspettano questa scuola compreso il maggiore impegno che la stessa Europa ci chiede". Una contrattazione che riporti anche tutte le materie che ci sono state già depauperate dalla riforma Brunetta on continuino ad essere strappate e strattonate dal decreto Madia".

Per saperne di piu': www.cislscuola.it

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa