Contratto Metalmeccanici. La Fim manifesta durante il Giro D’Italia

26 maggio 2016 - I metalmeccanici si mobilitano per chiedere con forza il nuovo contratto e dopo aver dichiarato il blocco degli straordinari per i giorni di sabato 28 maggio e 11 giugno e un pacchetto di sciopero di 12 ore articolato a livello regionale, manifestano durante il Giro d’Italia. Una protesta pacifica e festosa quella dei metalmeccanici con bandiere e striscioni. Sono 1 milione 600 mila i lavoratori del settore che aspettano un contratto, dopo oltre 7 mesi e 18 incontri la trattativa si è arenata a causa dell’ immobilismo di Federmeccanica e ha bisogno di scatto che sblocchi il negoziato. La protesta continuerà fino all’ultima tappa del giro che si concluderà questa domenica con l’arrivo in volata a Torino domenica 29 maggio.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa